Ricerca per categoria

XL 61 – Riscaldatore ad infrarossi

MASTER XL61 è un generatore di calore ad infrarossi, ideale per il riscaldamento localizzato all’aperto, nonché in ambienti ben ventilati. Inoltre è indicato come sistema di riscaldamento temporaneo e di emergenza o per applicazioni specifiche nel settore edile come riscaldamento del calcestruzzo e scongelamento di condutture o macchinari. Master XL 61 è perfetto anche per il riscaldamento in cantiere.

I riscaldatori ad infrarossi, grazie alla tecnologia utilizzata, non muovono l’aria, ma irradiano il calore sull’area di destinazione attraverso un disco metallico surriscaldato : in questo modo oltre ad utilizzare il 100% del calore prodotto, il calore è irradiato e non “soffiato” sull’area da riscaldare senza che alcuna polvere viene aspirata nel generatore e soffiata nell’atmosfera.

Tutti i generatori di aria calda sono dotati di dispositivi di sicurezza per prevenire il rischio di surriscaldamento, nonché ottimizzare il consumo di combustibile. Sono inoltre progettati per prevenire il rischio di ustioni durante lo spostamento (esternamente risultano freddi al tatto).

Le camere di combustione sono inoltre realizzate con uno speciale acciaio inox trattato per resistere nel tempo alle alte temperature. I prodotti della combustione sono essenzialmente vapore acqueo e anidride carbonica (CO2). Le unità sono leggere e facili da trasportare.

Il principio di funzionamento di un riscaldatore a gasolio o kerosene che utilizza la tecnologia ad infrarossi prevede che la fiamma, posizionata all’interno del cono isolato in acciaio inox, riscaldi la griglia anteriore che irradia il calore con la massima efficacia nel raggio di 3-4 metri.

In seguito alle elevate temperature raggiunte, il disco anteriore che ha un effetto catalitico sui prodotti di combustione, che riduce le emissioni quasi a zero.

Per quanto riguarda questa tipologia di macchina è opportuno segnalare che il bruciatore a gasolio montato garantisce un elevato rendimento energetico e che la camera di combustione di cui è dotata è progettata per offrire una elevata resistenza agli shock termici.