Ricerca per categoria

BV 290 – Riscaldatore industriale a gasolio

Il generatore di aria calda portatile Master BV 290 E è in grado di assicurare un efficiente riscaldamento localizzato in un grande numero di situazioni. Questa serie di generatori di aria calda a combustione indiretta a gasolio o kerosene è progettata per fornire calore ed essiccare l’aria in ambienti di medie dimensioni. Tutti i modelli della serie sono carrellati per garantire la massima facilità di trasporto.

Il principio di funzionamento di questi generatori di aria calda si basa sull’utilizzazione di un compressore rotativo che, convogliando l’aria in pressione all’ugello del bruciatore, crea una depressione che consente l’aspirazione del carburante dal serbatoio.

La miscela di aria e carburante così formatasi viene quindi vaporizzata ed accesa nella camera di combustione che per mezzo di un ventilatore è costantemente lambita e raffreddata dall’aria esterna spinta verso la bocca di uscita anteriore del riscaldatore. A differenza dei riscaldatori a combustione diretta, i questa tipologia di macchine i prodotti di scarico della combustione sono convogliati all’esterno attraverso un tubo di scarico.

Tutti i generatori di aria calda sono dotati di dispositivi di sicurezza per controllare la fiamma, prevenire il rischio di surriscaldamento ed ottimizzare il consumo di combustibile montato su un quadro di comando che controlla anche le funzioni di ventilazione. Le camere di combustione sono inoltre realizzate con uno speciale acciaio inox trattato per resistere nel tempo alle alte temperature.

I prodotti della combustione sono essenzialmente vapore acqueo e anidride carbonica (CO2), con emissioni minime: i fumi possono inoltre essere convogliati attraverso un apposito tubo di scarico verso l’esterno consentendone l’utilizzazione anche in ambienti chiusi. Le unità possono essere installati anche all’esterno in quanto conformi ai requisiti previsti per la classe di protezione IPX4D.